Lettera Aperta del Coordinamento StaGe! al Governo per club, circoli live, disco, balere e lavoratori

by esibirsi

Oggetto: APERTURA ENTRO FINE MESE E RISTORO IMMEDIATO PER CLUB, CIRCOLI LIVE, DISCO E BALERE E PER TUTTI I SUOI LAVORATORI

Egregio Presidente, Egregi Ministri,

i club di musica dal vivo, i locali da ballo, i circoli per i live, le balere e altri spazi dal vivo per tour, concerti, festival e contest sono ormai chiusi da un anno e mezzo e tuttora non vedono nemmeno un’ipotesi di riapertura. Gestori, lavoratori e maestranze sono in ginocchio e senza prospettive di ripresa.

Alla luce di tutto questo, e per evitare la chiusura definitiva di migliaia di imprese e realtà culturali, chiediamo sia consentito a queste attività di aprire entro fine mese, seppur con le limitazioni di ingresso ai possessori di green pass così come è stato fatto per tutte le altre attività.

Si chiede inoltre un immediato ristoro diretto e a fondo perduto per queste attività e per i lavoratori che vi operano ed operano nel settore del ballo (artisti, band, orchestre, dj, baristi, promoter, agenzie, tecnici, ecc ecc).

Nella certezza di poter contare sul Vs impegno, Vi auguriamo buon lavoro!

Cordialmente

Coordinamento StaGe!
Giordano Sangiorgi
Giuliano Biasin
Claudia Barcellona

 

StaGe! (Coordinamento Musica e Spettacolo Indipendente ed Emergente)
Tra gli aderenti di StaGe! infatti troviamo StaGe! (Coordinamento Musica e Spettacolo Indipendente ed Emergente)
Tra gli aderenti di StaGe! infatti troviamo AudioCoop – Etichette Discografiche Indipendenti, AIA – Artisti
Italiani Associati, Rete dei Festival – Festival e Contest , It – Folk Artisti e Festival Folk, Anat e Asmea Promoter, Premio dei Premi Canzone d’Autore , Esibirsi soc. coop. – Lavoratori dello Spettacolo / Confcooperative, Silb – Club e Discoteche Fipe/Confcommercio, Fismed – Confesercenti, A – Dj – Disc Jockey, ATCL Lazio Circuito Live Teatri, Siedas – Esperti Diritto d’Autore, Associazione SonicPro, Associazione Convivialia, Goodfellas Distribuzione Dischi e Libri, Discoteca Laziale – Circuito Negozi di Dischi,Cafim – Strumenti Musicali, Terapia Artistica Intensiva – Diritto e Arte, Fiere del Disco Music Day Roma e altre citta’, Discodays Napoli, Unione OBIS (Orchestre Ballo Italiano Spettacolo), Appello degli Artisti della Musica Popolare, Musica d’Asporto a Torino, il mensile di Musica Jazz, Materiali Sonori e Lo Zoo di Berlino – Produzione e Distribuzione /Legacoop, Classic Rock on Air circuito radiofonico e circuito media OASport e OAPlus , LAziosound – Musica e Giovani, Maninalto! Circuito Ska, Rock Targato Italia – Circuito per Emergenti, MArtelive – Circuito della Musica e Arte Contemporanea, Musplan – Piattaforma di scouting per nuovi artisti , Assembramento Artistico di Bologna di Artisti e Tecnici, Dietro le Quinte – Tecnici Impianti Audio e Luci e Video di Bologna, Ridens – FaSol soc. coop. – Attori e Artisti Comici Settore Teatro, Web e Tv – Intermittenti e Autoorganizzati dello Spettacolo Roma, AMG Disk, Arci Ponti di Memoria Milano, FederArte Rom, Slow Music, Borghi Artistici , RadUni – Circuito Web Radio Universitarie, Fiofa – Circuito D’Autore, Osservatorio Giovani di Napoli, Calabria Sona, Emes Agency per Art Bonus, Fistel – Cisl Emilia Romagna, Associazione CulturArti FVG, Fly Web Radio, Sos Animazione Piemonte, Fondazione Lelio Luttazzi, ACEF Bologna, Musicisti 2020 di Napoli, MIE – Musicisti Italiani Emergenti, Suoni a Sud, Italy Sona, Cisac Sacs, Studio Rocca Romana, La Maesta’ Mastering, Forum Educazione Musicale, Tavolo Permanente delle Bande Musicali, SILS, B&M SRL “Allestimento per lo spettacolo”, Associazione Culturale La Fenice, CICAS Settore Arte Musica & Spettacolo, Assoartisti Nazionale e dell’Adriatico, MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti e inoltre a livello internazionale StaGe! mantiene rapporti attraverso AudioCoop e PMI con l’associazione europea di etichette discografiche indipendenti Impala e quella mondiale Win e quella mondiale di strumenti musicali Cafim e tanti altri.
E’ una rappresentanza di circa 10 mila piccole e piccolissime imprese del settore per circa 25 mila addetti diretti e 250 mila operatori indiretti che con alcuni suoi associati aderisce anche ad altri coordinamenti di artisti e lavoratori del settore musica e spettacolo. Inoltre a livello internazionale StaGe! mantiene rapporti attraverso AudioCoop e PMI con l’associazione europea di etichette discografiche indipendenti Impala e quella mondiale Win e quella mondiale di strumenti musicali Cafim e tanti altri. E’ una rappresentanza di circa 10 mila piccole e piccolissime imprese del settore per circa 25 mila addetti diretti e 250 mila operatori indiretti che con alcuni suoi associati aderisce anche ad altri coordinamenti di artisti e lavoratori del settore musica e spettacolo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*