Grande soddisfazione per la divisione immediata sulla copia privata tra produttori ed artisti!

by esibirsi

Una delle componenti che ha fondato il coordinamento StaGe!, AudioCoop, per prima , in tempi non sospetti, come coordinamento delle piccole etichette discografiche indipendenti e degli artisti che si autoproducono ha sempre sostenuto la richiesta del Nuovo Imaie, di fare avere direttamente a produttori e artisti, nello stesso momento i diritti di copia privata senza passaggi intermediari.  Significa snellimento burocratico, chiara divisione delle attivita’ e velocizzazione dei pagamenti a tutti gli aventi diritto.

Infatti, nel Decreto Sostegni BIS, appena uscito,  viene inserito e approvato l’emendamento che pone fine all’intermediazione dei produttori fonografici sulla copia privata audio. E’ un risultato  importante che favorisce il lavoro dei produttori e degli artisti e di tutta la filiera.

E’ un obiettivo che AudioCoop, che sostiene la lista La Squadra per la Musica, sostiene da anni, ed e’ quindi lieto di condividere tale risultato.

Siamo lieti di poter segnalare questo successo di AudioCoop, che da oggi, dopo lo storico accordo con Afi, lavorera’ ancora e sempre di piu’ a favore di tutta la filiera della musica indipendente ed emergente per farne un polo indipendente  unico e forte.

 

Per il Comitato Direttivo di AudioCoop

Massimo Della Pelle

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*